Stare al passo con le mode è un duro lavoro, mie care! Specialmente se parliamo di capelli. Già…

Per noi mutare hairstyle è ogni volta un po’ come cambiar vita, come il lunedì-inizio-la-dieta oppure il primo giorno di ogni nuovo anno. Cambiando taglio o colore ci sentiamo un po’ “nuove”, “rinnovate”, pronte a ripartire alla grande.
E’ anche per questo che nei luoghi comuni spesso un nuovo taglio di capelli e un nuovo look viene associato a qualche particolare evento della vita amorosa. Lo ammetto anche io: mi è capitato di chiudere una storia e fare un taglio drastico! Ma quanto sono stata cretina gente? Io che li amo lunghi e che ho una crescita davvero lenta, non vi sto a dire le volte in cui mi sono pentita! Argh…

Adesso, da mesi (forse anni), sono fedelissima allo shatush, che ormai faccio anche da sola.
Sono passata dai colpi di sole allo shatush con una facilità estrema, contando soprattutto nella comodità di quest’ultimo di far passare quella fastidiosa riscrescita per “colore-scuro-della-radice” (ma yuppyyeah), lasciando le punte biondissime, perché del biondo non si può fare a meno!
Per il prossimo anno lo shatush sembrerebbe out, cedendo il passo al bronde, una sorta di sfumatura meno definita, intensa, ma molto più naturale. Allo sfumato intenso si accompagnano hairstyle dalle chiome lunghe, lunghissime o tagli corti, cortissimi.

capelli2015tendenze-stili
Se amate le mezze misure, il taglio medio, invece, deve essere necessariamente scalato: ai lati sbarazzino o, al contrario, con tagli netti.
Se non rinunciate ai raccolti, d’obbligo sfoggiare le code alte. In alternativa torna lo chignon, a proposito, ecco un semplice tutorial per realizzarne uno perfetto e super morbido.

Per quelle che amano osare e che possono permetterselo (i requisiti sono viso regolare e capelli lunghi) tornerà di moda il torchignon, a metà tra uno chignon e un torchon: si realizza facendo una coda molto alta e tirata e attorcigliando verso l’alto i capelli, fermandoli con un altro elastico. Per enfatizzare questo hairstyle lavorate i vostri capelli già nella fase dello shampoo, vi consiglio la linea Oil Therapy di Jeans Louis David.
Sempre per quanto riguarda i tagli, torna la frangia, corposa, piena e, lasciatemelo dire, fastidiosa!
Invece per chi vuole far crescere i capelli questo è il momento giusto: morbide onde accompagneranno la riga centrale, per un effetto beach waves tutto l’anno!