Chi non ha mai provato la Beautyblender non sa cosa si è perso: è la celeberrima spugnetta rosa a forma di uovo, uscita anche nella versione white e in quella black dedicata ai professionisti.

È la spugnetta per eccellenza del mondo beauty, utilizzata dai make up artist di tutto il mondo, vista nei backstage delle sfilate e in scene dei film (ricordate la preparazione di Bella nel giorno del suo matrimonio in Eclipse?). È ideale per applicare il fondo in maniera perfetta, ma grazie alla sua forma ovale può essere utilizzata anche per raggiungere le zone più piccole, come il contorno occhi e le ali del naso.

breaking-dawn-trucco-matrimonio

È diversa da tutte le altre spugnette perché va utilizzata bagnata: una volta inumidita, raddoppia la sua dimensione e durante l’applicazione del fondotinta non assorbe il prodotto evitando così gli sprechi. La stesura è facile e veloce, e il risultato incredibilmente omogeneo.

james-vincent-and-beauty-blender

Vi ho incuriosito? Tenetevi forte, perché qualche ora fa dall’account del beauty magazine Allure è arrivata la news che presto saranno in commercio i pennelli firmati Beautyblender: 6 pennelli, uno per rossetto e correttore, uno per l’eyeliner, uno scovolino, un pennello rotondo e angolato che può essere utilizzato per il contouring o per l’applicazione dell’ombretto, uno da sfumatura e uno per le polveri del viso.

 allure-annuncia-i-pennelli-beautyblender

Total white, sono stati presentati direttamente da Rea Ann Silva, fondatrice del marchio, e sembrano essere travel size, quindi comodissimi da portare in borsa per i ritocchi o nel beauty case della vacanza. Arriveranno quest’autunno e sono tutti cruelty-free.

 kit-penneli-beautyblender

Se la qualità sarà la stessa della spugnetta, saranno un terno al lotto al quale non si potrà rinunciare; quello che è sicuro è che se arriveranno in Italia li troveremo su Makeuplandia.com, l’e-commerce “made in Turin” rivenditore ufficiale Beautyblender.