Realizzare un trucco in 7 minuti è possibile. Se ce l’ho fatta io che di solito impiego circa 25 minuti per prepararmi, potete riuscirci anche voi!
Si tratta di un make up completo e perfetto in pochissimo tempo, che vi farà apparire ben truccate e che duri tutto il giorno.

Se anche voi al mattino, come me, avete pochissimo tempo da dedicare al trucco ma non volete assolutamente rinunciare a un make up che vi faccia apparire curate, questo è il post che fa per voi!

Ho imparato che per truccarsi in poco tempo non serve utilizzare meno o pochi prodotti! Inutile dire “basta un filo di mascara e via”: non dovete rinunciare a creare una bella sfumatura sugli occhi, a mettere blush e terra o a disegnare la rima inferiore. Ci sono, piuttosto, alcuni piccoli escamotage su cui poter fare affidamento per sbrigare in fretta la faccenda “trucco” e mantenere comunque un aspetto ordinato e curato.

Ecco i miei consigli, alcuni piccoli segreti che metto in pratica e che mi permettono di essere più sbrigativa:

– tenete sempre a portata di mano i vostri prodotti preferiti per un trucco basic: il fondotinta che state utilizzando in questo momento, il vostro mascara preferito, il blush, i due ombretti (uno più chiaro per sfumare e per i punti luce e uno più scuro per le ombre) e il pennello per stenderli, il pennello più grande per il blush e un rossetto neutro (quello che sta bene sempre per qualsiasi tipo di trucco). Questo sistema vi tornerà utile quando, nella fretta, non dovete perder tempo a cercarli nel vostro beauty pieno zeppo di prodotti;
– evitate di stendere il fondotinta con il pennello, per velocizzare fate tutto con le mani. Stendetelo anche nella zona del contorno occhi se non avete particolari esigenze di usare il correttore, il copri occhiaie o il copri borse;
– utilizzate lo stesso pennello per i due ombretti da stendere sugli occhi. Piuttosto ricordate di lavarlo una volta in più, magari la sera appena rientrate;
– utilizzate il primer: io non posso fare a meno di metterlo prima del trucco occhi, perché allunga la durata del make up e impedisce la creazione di quelle piccole e fastidiose pieghette. Anche questo è da stendere con le dita.

Veniamo a noi: ecco il trucco che realizzo di solito quando ho poco tempo. E’ un make up veloce e semplice.

truccarsi-velocemente

Prodotti utilizzati:

Occhi: due ombretti, vi consiglio di scegliere due tonalità, i due colori che vi stanno meglio, uno più chiaro e uno più scuro, e utilizzarli insieme. In questo modo, quando sarete di fretta, non dovrete neanche riflettere troppo su quali colori utilizzare. Nel mio caso ho steso nella piega, per creare l’ombra, e all’esterno l’ombretto Kiko (126 Marrone Wengè Perlato) e il rosa della limited edition by Craig & Karl di Sephora sul resto della palpebra. Tanto mascara Roller Lash di Benefit e sulla rima interna ed esterna inferiore la matita-eyeliner Physician Formula. Prima di tutto avevo steso il primer di ItStyle make up, che funge anche da base fissante.
Viso: fondotinta Illamasqua super coprente e mat, blush Dior rosato e blush Catrice nella colorazione sunrose avenue per creare le ombre e un leggero effetto contouring;
Labbra: il rossetto Clinique color melon pop della nuova collezione Pop color. Sono 2 in 1, color + primer in un unico prodotto;

trucco-veloce-primavera

Questo post è frutto di esperienze personali, il risultato dei prodotti utilizzati potrebbe variare da persona a persona, state sempre attente a scegliere le tonalità che meglio si adattano ai vostri colori e le consistenze che meglio si addicono al vostro tipo di pelle. L’articolo non è scritto da una make up artist o professionista, i consigli dati sono del tutto soggettivi.